4R si propone di sviluppare e realizzare impianti per la produzione di compost di qualità agricola con recupero di biometano. La tecnologia utilizzata è affidabile e consolidata e risolve in maniera innovativa l’annoso e diffusissimo problema dello smaltimento in discarica di compost di bassa qualità e, per questo, inadeguato ad un uso agricolo. Riutilizziamo il 100% del rifiuto organico, recuperando una parte rilevante dell’energia in esso contenuta, e produciamo compost per l’agricoltura senza residui da discarica.

Il disegno industriale permette di chiudere efficacemente il ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti a matrice organica a partire dalla cosiddetta Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU), gli scarti agroindustriali e quelli derivanti dalla manutenzione delle aree verdi cittadine e quelle forestali.

Gli impianti realizzano la fermentazione anaerobica delle matrici organiche producendo biometano da immettere nella rete nazionale e procedono poi alla stabilizzazione della fase solida residua in un tradizionale impianto di compostaggio.